Un ambiente naturale d'eccezione

Percorsi tematici sensoriali

cattura1_219_l.jpg

Nell'ambito del progetto Autour du Mont Blanc, il comune di Morgex è particolarmente impegnato nella realizzazione di alcuni itinerari tematici.

Morgex rappresenta, infatti,  una delle porte d'ingresso al territorio dell'Espace Mont Blanc: da qui  l'idea di proporre al visitatore una sorta d'iniziazione attraverso la predisposizione di alcuni percorsi tematici innovativi che incoraggino i visitatori ad utilizzare tutti i loro sensi per scoprire ed entrare in contatto con un ambiente straordinario.

I percorsi tematici realizzati sono tutti adatti sia agli adulti che ai bambini.

Percorso « Promenade entre forêt et anciens savoirs »

Localita': vallone d'Arpy
Durata percorso: 2/3 ore
Stagione consigliata: primavera, estate ed autunno

Si tratta di un itinerario ad anello che si snoda, per la maggior parte, nel bosco lungo il tracciato di un antico « ru ». Il percorso permette di immergersi nei profumi e nelle luci di un tratto di foresta dall'atmosfera magica. Per non perturbare il fascino di questo luogo si è deciso di non posizionare pannelli esplicativi lungo il sentiero. Una guida tascabile è disponibile per chi vuole scoprire, attraverso i sensi, curiosità sull'ambiente naturale oltre a peculiarità e antichi utilizzi di piante ed erbe.

Il tracciato è consigliato anche per il barefooting.

Percorso « A la découverte des traces des animaux »

Localita': vallone d'Arpy
Durata percorso: 1 ora
Stagione consigliata: inverno

La finalità di questo percorso è quella di far scoprire segreti, adattamenti e caratteristiche di alcune specie faunistiche oltre a fornire utili indicazioni al riconoscimento dei loro segni di presenza. L'osservazione delle tracce degli animali è particolarmente indicata durante la stagione invernale in quanto queste sono più facilmente rilevabili sul terreno innevato. L'itinerario, limitrofo alla pista di fondo, si snoda lungo il vallone d'Arpy ed è caratterizzato da 8 pannelli didattici collocati, nei soli mesi invernali, lungo il tracciato.

Percorso « A Piedi nudi »

Localita': Morgex
Durata percorso: 1 ora
Stagione consigliata: primavera, estate, autunno

Si tratta di un percorso stabile di barefooting, uno dei primi creati in Italia, caratterizzato da una serie di postazioni sensoriali ed attrezzato in modo da consentire la visita anche da parte di persone non vedenti o ipovedenti. Il barefooting è un'attività relativamente nuova nel settore delle Alpi occidentali e consiste nel percorrere un sentiero a piedi nudi al fine di trarre beneficio da una esperienza sensitiva, di tipo tattile, a diretto contatto con la natura. Il percorso, localizzato sul fondovalle nell'area sportiva di Morgex, si snoda, ad anello, per circa 500 metri ed è composto da tratti caratterizzati da materiali diversi quali ad esempio pietra, legno, acqua, sabbia e fango. Lungo il tracciato sono presenti alcune postazioni sensoriali che consentono al visitatore di avere un nuovo approccio con la natura attraverso i sensi e lo introducono alla scoperta dell'ambiente naturale della Valdigne.

Allegati